Bighellonando alla scoperta delle Marche…

Ciao ragazze, come state? Spero alla grande  😀 !!! Oggi vi scrivo da una panchina sulla piazza di Sirolo, una incantevole cittadina delle Marche, più precisamente della Riviera del Conero. Se non ci siete mai state vi consiglio di venire qui il prima possibile, il paesino è molto bello.

Prima di tutto vi racconto come e perchè sono arrivata qui.

La settimana scorsa per motivi personali e voglia di cambiare aria ho deciso di fare questo viaggio per visitare luoghi d’italia che non avevo ancora visto.. e il Conero mi era stato consigliatissimo.. A questo punto sono saltata in auto e sono venuta nelle Marche, prima tappa l’ho fatta in una cittadina dell’entroterra Osimo, un borgo medievale molto bello e veramente poco considerato a livello turistico, nonostante la sua bellezza. Questa cittadina si erge sui colli marchigiani a pochi chilometri dalla riviera del Conero. Ho pernottato al B&B Osimo  un B&B piccolo e carino, all’antica, situato nell’abitazione dei proprietari e dotato di ogni comfort.Da qui sono andata alla scoperta del paesino, molto interessante la rocca, le mura romane, che ci ricordano quanto questa città fosse importante in epoca romana, vi consiglio assolutamente una visita al Lapidarium, e anche alle grotte sotterranee che sono tantissime nel sottosuolo cittadino (per info :  800228800 ).

Alla sera, mi sono mossa e sono stata a cena ad alcuni km da Osimo alla Taverna dei Guelfi

situata nell’interno di Senigallia, mi è stata raccomandatissima da amici. Qui ho conosciuto Maurizio il titolare, una persona fantastica, che mi ha molto colpita per la sua filosofia :”Cucina non è mangiare. E’ molto, molto di più. Cucina è poesia”. Quasi dimenticavo…alla Taverna dei Guelfi si va per mangiare ottima carne, selezionatissima, e cucinata in modo unico. Se volete fare una mangiata di carne di qualità questo è il posto giusto..e non dimenticate di salutarmi Maurizio!! 

 

 

 

 

 

 

Per la seconda tappa, fatta in giornata, mi sono spostata a Cingoli, detta anche “Il Balcone delle Marche”, per la sua stupenda posizione. Qui ho girato per il centro dove ho visto la Torre dell’Orologio, il Palazzo Municipale e la Cattedrale di Santa Maria Assunta, la giornata non era delle più belle,diluviava, ma perdersi tra le vie di questa cittadina è stato magico.

Ed eccomi alla mia ultima tappa direzione mare a Sirolo.. Qui ho scelto di pernottare a Sirolo stessa, in un piccolo hotel a conduzione familiare, Hotel il Parco, situato sulla strada principale del borgo.

Sirolo, detta la perla dell’Adriatico, è un antico borgo medievale circondato dal verde del Parco del Conero  , si affaccia sulle bellissime spiagge della Riviera, i suoi vicoli hanno un fascino romantico, e i cromatismi variano dal blu del mare, al verde della macchia mediterranea fino al bianco delle spiagge.

La prima spiaggia che ho visitato è stata Sassi Neri e poi ho fatto una lunga passeggiata fino a San Michele e poi ancora all’insenatura che ospita Spiaggia Urbani, entrambe bellissime, e devo dire affollatissime nonostante il giorno feriale. Sono rimasta colpitissima dalla Grotta Urbani, una cavità naturale, situata nell’omonima spiaggia, ma che mi ha anche delusa per la quantità di rifiuti accumulati tra i sassi.

 

 

 

Alla sera ho fatto una passeggiata per il centro, ve lo consiglio, e sono stata a cena al Ristorante della Rosa, anche qui su consiglio di amici, dove ho cenato sulla bellissima terrazza

affacciata sul mare, moooolto romantica, questo è il posto perfetto per una cena con il tuo lui. La parola d’ordine è qualità, pescato locale, cura nei dettagli e l’espertissima mano dello Chef. Giorgio Tucci.

 

Qui il mare te lo trovi nel piatto accompagnato da prodotti locali d’eccellenza. Aggiungo che il loro #stilosoabbestia mi ha fatto impazzire. Se passate di qui andateci e salutatelo a nome  mio.

Dopo cena ho fatto un giro nella piazzetta, lo sapete che le piazzette le amo, e anche questa come a Capri e Portofino, è il luogo d’incontro glam del posto, tra un cocktail e un gelato potreste incontrare chi non immaginate neppure…giuro!!!

Il mio viaggio volge al termine, domattina si riparte…

Spero che questo giro vi sia piaciuto!!! Vi saluto e vi aspetto per il prossimo articolo… 🙂

Se volete sapere chi sono e cosa faccio seguite i miei viaggi su Instagram  o la mia pagina facebook : Italy is my love

 

 

Facebook
The following two tabs change content below.