Post allenamento, perchè trascurarlo? 3 consigli da mettere in atto

Congratulazioni! Hai appena terminato la tua sessione di allenamento. Ma per uno stile di vita sano questo è solo il primo passo. Allenarsi è importantissimo ma ci sono 3 condizioni fondamentali, da non dimenticare e sottovalutare, per non sprecare i tuoi sforzi. Soprattutto dopo l’allenamento.

1 Reidratarsi

Molto spesso dopo un allenamento intenso, forse senza rendersene conto, sei disidratato. Soprattutto d’estate, con l’aumento delle temperature, si deve bere costantemente. Rimanere idratati è importantissimo ecco perché non dobbiamo mai dimenticarci di bere sia durante ma soprattutto dopo l’allenamento.

2 Abbuffarsi dopo l’allenamento  

Ti concedi qualche “strappo alla regola” solo perché ti senti meno in colpa dopo l’allenamento? L’esercizio fisico non deve mai compensare una alimentazione scorretta, ma viaggia di pari passo. Nemmeno gli atleti professionisti, che hanno un metabolismo velocissimo, possono permettersi il lusso di mangiare quello che vogliono solo perché si allenano per molte ore durante il giorno. E soprattutto chi ha uno stile di vita normale deve stare attento ai “peccati di gola”.

Dopo un allenamento intenso è doveroso integrare con carboidrati e proteine, meglio se facilmente digeribili, così da reimmettere energia, ripristinare i nutrienti e agevolare la “riparazione” delle fibre muscolari.

3 Stretching

Lo sentite ripetere all’infinito, ma riscaldamento e stretching sono fondamentali. I muscoli rispondono molto meglio se vengono riscaldati e allungati in maniera adeguata prima e dopo l’allenamento. Il primo riduce gli infortuni, il secondo migliora il recupero muscolare. Bastano 5 minuti.