VERIGOOD: IL BELLO DEL VERO

Ciao ragazze, come state?
Lo so, sto scrivendo molto meno in questo periodo e sono meno presente sui social perchè sono in piena sessione invernale che sta prosciugando la maggior parte del mio tempo.
Oggi è venerdì 17, per le superstiziose non è un giorno fortunato, anzi tutto il contrario. Per me no, perchè le collaborazioni continuano e questo mi rende felicissima! Ieri mi è arrivata una borsa favolosa firmata Verigood.

Un vero capolavoro nella sua unicità! 

L’origine del termine 

Il termine Verigood,  nasce per rappresentare al meglio l’immagine del brand, per suscitare un’emozione in tutto il mondo.  Da “very good”, i fondatori hanno pensato di italianizzarlo, utilizzando la “ i ” al posto della “ y ”, a differenza dell’ aggettivo inglese, per racchiudere ed esprimere tre concetti fondamentali:

  • made in Italy,
  • qualità,
  • autenticità del prodotto.

Il marchio simbolo della lotta alla contraffazione.

Verigood nasce come un progetto sociale. Grazie all’unicità e alla bellezza dei prodotti valorizzati attraverso campagne informative mirate, questo brand deve essere pensato nell’immaginario collettivo come simbolo mondiale dell’eccellenza e della lotta alla contraffazione. I fondatori, infatti, si sono già adoperati alla realizzazione di nuove iniziative volte a sensibilizzare il pubblico su tematiche connesse al mercato del falso come inquinamento, sfruttamento del lavoro, salute, mediante la creazione di spot, l’organizzazione di convegni, la diffusione di materiale informativo, coinvolgendo nel progetto le istituzioni ed in particolare il mondo scolastico, trattando temi attuali riguardanti i fenomeni contraffattivi.

L’intento è quello di voler lanciare un “no alla contraffazione!” con principali attività basate sull’informazione e sulla sensibilizzazione per i cittadini e consumatori sulla contraffazione e sulla tutela della proprietà industriale.

In un’epoca in cui tutto è facilmente clonabile, quello che conta non è soltanto scegliere un prodotto bello e di qualità, ma evitare di fomentare acquisti falsati e di bassa qualità, a volte frutto di lavori a nero e sfruttamento, prodotti dall’industria del falso.

Questo accade perchè ci si lascia sopraffare dai bassi costi che ingannano l’occhio ma molto spesso ignoriamo che:

La contraffazione è falsificazione!
Falsificare marchi e prodotti è reato.
Vendere prodotti falsi è reato.
Acquistare consapevolmente un falso è reato.
Le merci contraffatte possono essere anche pericolose per la salute.

Ma questa è una tematica molto delicata da poter affrontare su due piedi. Perchè se non ci si può permettere una Louis Vuitton o una Chanel si ricorre a firme plastificate e falsate? Volendo rincorrere la moda del momento non si bada a spese. Non avrebbe molto senso, se non quello di voler dimostrare di essere “finti ricchi”. Ma a chi? 

Autenticità vuol dire essere se stessi anche con una borsa o accessorio semplice, accessibile,  ma di qualità made in italy. 

Mission

La mission del brand è quella di tutelare IL VERO.  Il vero made in Italy, inteso non solo nel realizzare e vendere il prodotto interamente sul territorio nazionale e nel pieno rispetto delle  tecniche artigianali, ma soprattutto nel garantire ai produttori, sottratti per lo più al mercato del falso, una condizione lavorativa dignitosa, garantendone un’occupazione legale, combattendo il lavoro minorile. Il vero inteso, quindi come lotta all’enorme industria del falso, un mercato che oggi capitalizza quasi 500 miliardi di euro su scala mondiale e che produce, solo in Italia, quasi 90 miliardi di euro, provocando ingenti danni all’ambiente e alla salute.

 

Il Prodotto

Verigood ha realizzato un prodotto unico, identificabile con la totale originalità, all’insegna della modernità. Forme nuove e colori unici, sono i principali protagonisti. La borsa Vgood è semplice ma intelligente. Possiede due parti completamente indipendenti tra loro. Quella esterna è forata con dei graffi sagomati che riproducono una spirale in movimento, mentre quella interna è una sacca in svariate tipologie di colori e materiali che permettono di personalizzare il prodotto, attraverso infinite combinazioni. La mia è in vera pelle color glicine, che adoro. Non credete sia stupenda?
Ce ne sono tantissime in altri colori.
Ragazze, vi consiglio di dare un’occhiata al loro sito e iniziare a fare shopping sulla loro pagina.
Verigood non può che essere sinonimo di eccellenza accessibile, tutta made in Italy.
Andiamone fiere! 
Grazie Vgood!

 

 

 

Facebook
The following two tabs change content below.

Ultimi post di Samantha Cavalieri (vedi tutti)